Corso per Professore d'Orchestra - Sezione Archi e Sezione Fiati e Percussioni

14/02/2020

Il Corso si propone di sviluppare un percorso formativo specifico per la figura del Professore d’orchestra, sia dal punto di vista della preparazione tecnico-strumentale sia dell’attitudine in ambiente di lavoro. Attraverso moduli che comprendono lo studio della pratica del repertorio d’opera e sinfonico, l’allievo potrà misurarsi con la pluralità di ambiti afferenti la professionalità dello strumentista d’orchestra e acquisirà al termine del percorso gli strumenti per poter affrontare il proprio lavoro in ogni situazione e con un alto livello di preparazione. Per raggiungere tali obiettivi è prevista l’esperienza diretta in orchestra integrata con lezioni di tecnica, tecniche di esecuzione a sezione e musica d’insieme.

Requisiti di ammissione
Possono iscriversi alle selezioni candidati sia italiani che stranieri, inclusi i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, che:
- dichiarino di avere la residenza o il domicilio sul territorio della Regione Emilia-Romagna;
- abbiano assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto-dovere all'istruzione e formazione;
- siano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
a) Diploma di vecchio ordinamento;
b) Diploma di I livello;
c) Diploma accademico di II livello;
d) Titoli equivalenti rilasciati da istituzioni straniere
oppure
e) Dichiarazione di un docente di chiara fama che attesta la maturità artistica
Costituirà titolo preferenziale il possesso di:
Ai candidati stranieri è richiesta una conoscenza di base della lingua italiana, da accertare in sede di selezione.
I candidati extracomunitari dovranno, in ogni fase di attività, risultare in regola con le vigenti leggi in materia di immigrazione.

Piano formativo
Durata: 630 ore, di cui 180 di project work.
Modalità di frequenza: giornaliera e/o serale a seconda del periodo. La frequenza al corso è obbligatoria. Le eventuali assenze dovranno essere giustificate e non potranno comunque superare il 30% del monte ore del Corso, pena l’esclusione dell’allievo dal Corso e il mancato rilascio dell’attestato di frequenza da parte del Teatro Comunale di Bologna/Regione Emilia Romagna.


Moduli didattici:


Teorici:
- Disciplina giuridica, economica ed organizzativa del lavoro artistico (10 ore)
- Standard formativo sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (10 ore)


Pratici sezione fiati e percussioni:
- Tecniche di intonazione, articolazione ed emissione (80 ore)
- Tecniche di esecuzione a sezione (80 ore)
- Musica d’insieme per fiati e percussioni (120 ore)


Pratici orchestra:
- Musica d’insieme per archi, fiati e percussioni (50 ore)
- Repertorio orchestrale classico (50 ore)
- Repertorio orchestrale romantico e contemporaneo (50 ore)
- Project Work (180 ore)


Corpo docente
Il coordinamento complessivo del progetto sarà a cura della Direzione Artistica della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna. La docenza sarà, prevalentemente, affidata alle prime parti dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna per le lezioni di strumento e le sezioni strumentali.


Numero dei partecipanti
Il Corso prevede l’ammissione di n° 20 allievi.
Ad insindacabile giudizio della Direzione del Teatro e della Commissione esaminatrice potrà essere ammesso un numero superiore di partecipanti.


Sede e durata del Corso
Il Corso si svolgerà in Bologna presso:
- la sede operativa della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna, Via G. Oberdan 24,
- il Teatro Comunale di Bologna, Largo Respighi 1,
- il Teatro Manzoni, Via de’ Monari 1/2.


Da maggio 2020 ad aprile 2021.


Costi di partecipazione
L’iscrizione e la frequenza al Corso sono totalmente gratuite.


Domanda di ammissione e termini di presentazione
La domanda di ammissione alle selezioni dovrà pervenire entro e non oltre le 23.59 del 5 aprile 2020.
L’ammissione alla selezione è subordinata all’accettazione di tutte le disposizioni contenute nel presente bando.
Le dichiarazioni rese nella scheda di candidatura e negli allegati potranno essere verificate dalla Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna in qualsiasi momento. Qualora ne fosse riscontrata la falsità, il candidato verrà istantaneamente escluso dalla selezione (e, nel caso di ammissione già avvenuta, dal Corso).
Il modulo di iscrizione sarà compilabile esclusivamente online sul sito www.scuoladellopera.it nella sezione Musica e dovrà contenere le indicazioni di tutti i dati personali.
Alla domanda dovrà essere allegata, pena esclusione, la seguente documentazione:
- copia di un documento di identità valido (carta d’identità o passaporto);
- una fotografia digitale a mezzo busto.


Valutazione dei curricula e prove di selezione
L’ammissione alle prove di selezione è subordinata alla presentazione di tutta la documentazione sopra richiesta.
La selezione
La selezione avrà luogo presso il Teatro Comunale di Bologna; la relativa convocazione, con indicazione di luogo e orari, verrà inviata a ciascun candidato a mezzo mail. Non sono contemplati altri sistemi di notifica.
La selezione, nel rispetto della Delibera di Giunta Regionale 16677 del 26.10.2016, sarà articolata in 3 prove:
- TEST SCRITTO a risposta multipla, con l’obiettivo di verificare la conoscenza in merito a cultura generale, competenze di base e professionalizzanti (lingua italiana, conoscenze musicali)
- PROVA PRATICA ATTITUDINALE
 esecuzione di uno o più brani tratti dal repertorio del proprio strumento, come indicato nel bando:

 esecuzione dei passi orchestrali, tratti dal repertorio sinfonico e operistico, che sono scaricabili dal sito www.scuoladellopera.it a partire dal 17 febbraio 2020.
La Commissione esaminatrice avrà la facoltà di ascoltare tutto o parte del programma previsto.
Il giudizio sarà espresso sulla base dei seguenti criteri di valutazione: intonazione, preparazione tecnica e musicale, interpretazione, stile.
- COLLOQUIO CONOSCITIVO/MOTIVAZIONALE su: grado di motivazione dell’aspirante allievo, interesse per i contenuti del corso, curriculum, conoscenza del profilo e del ruolo in uscita, eventuali esperienze lavorative pregresse.
Per svolgere le attività di selezione il TCBO istituirà apposita Commissione, composta dal Sovrintendente del TCBO, dal Direttore dell’Area Artistica del TCBO o loro delegati e da esperti qualificati provenienti dal mondo del lavoro di riferimento.
La fase di selezione prevede l’attribuzione del seguente punteggio in centesimi: Test scritto, max 20 pt; Prova pratica max 40 pt, Colloquio individuale max 30 pt; Valutazione dei titoli, max 10 pt.
Al termine della selezione verrà stilata una graduatoria. Il punteggio minimo richiesto per essere ammessi in graduatoria è 60/100 punti.
La Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna metterà a disposizione dei candidati un maestro collaboratore per l’esecuzione del programma presentato e per una breve prova.
I candidati riceveranno a mezzo mail la convocazione per la selezione, che avrà luogo indicativamente durante il mese di aprile.


Candidati ammessi al Corso
L’ammissione al Corso verrà stabilita in base alla graduatoria finale di idoneità redatta dalla commissione esaminatrice, a suo insindacabile giudizio.
I primi 43 candidati verranno ammessi alla frequenza del corso in qualità di allievi.
I candidati dichiarati idonei ma non ammessi potranno subentrare agli allievi effettivi in caso di rinuncia da parte di questi ultimi.
Ai candidati ammessi sarà inviata convocazione scritta di data e orario di inizio Corso. Il corso avrà inizio indicativamente nel mese di maggio.
Entro la data di inizio delle attività i cittadini extracomunitari ammessi al Corso dovranno dimostrare di essere in regola con la normativa italiana vigente in materia di immigrazione.
In particolar modo, dovranno essere in possesso, ove richiesto dalla legge, di visto d’ingresso per motivi di studio o lavoro, o permesso di soggiorno per motivi di studio o lavoro a valere per tutta la durata del Corso. Dovranno inoltre inviare alla Scuola copia della suddetta documentazione.


Attestato di frequenza
I docenti e la direzione artistica della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna terranno riunioni periodiche volte a valutare gli allievi, i loro miglioramenti ed eventuali ostacoli di percorso.
Ai candidati che porteranno a termine l’intero percorso frequentando un numero di ore di formazione non inferiore al 70% del totale verrà rilasciato un attestato di frequenza.


Annullamento delle iscrizioni
In caso di revoca del Bando, le iscrizioni saranno annullate d’ufficio.

 
 
 
Focus Istituti e Centri di Formazione
YACademy YACademy

YAC vanta un network di collaborazioni con le più prestigiose firme dell'architettura…

IED Torino IED Torino

IED nasce nel 1966 grazie alla felice intuizione di Francesco Morelli ed è oggi…

IED Cagliari IED Cagliari

IED nasce nel 1966 grazie alla felice intuizione di Francesco Morelli ed è oggi…

IED Milano IED Milano

IED nasce nel 1966 grazie alla felice intuizione di Francesco Morelli ed è oggi…

Tutti gli Istituti
Lavorare nella cultura

Scopri tutte le offerte di lavoro e stage nei settori della Cultura, Media e dell'Insegnamento su profilcultura.it

 
Focus sui Corsi di Formazione
Corso Serale Annuale di Fotografia Full Istituto Italiano di Fotografia

Attestato di frequenza Il Corso Serale Annuale di Fotografia Full è studiato per…

Corso Professionale Biennale di Fotografia Istituto Italiano di Fotografia

Attestato di Formazione Professionale in Fotografia di merito Il corso si propone…

Diploma Accademico di Primo Livello in Furniture Design Accademia di Belle Arti "Aldo Galli" - Network IED

Il corso è riconosciuto dal MIUR come Diploma Accademico di I Livello equipollente…

Corso Quinquennale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Accademia di Belle Arti "Aldo Galli" - Network IED

Il corso quinquennale a ciclo unico in Restauro porta al conseguimento, al termine…

Corso di Formazione Avanzata: Fotografia Advanced IED Milano

Il corso in Fotografia Advanced ha l’obiettivo di formare specialisti della cultura…

Master in Sustainability and innovation in Real estate Ca' Foscari Challenge School

Master di I livello L’obiettivo del Master è quello di formare una figura professionale…

Master in Management dei Beni e delle Attività Culturali (MaBAC) Ca' Foscari Challenge School

- Titolo Master Universitario di II livello in Management dei Beni e delle Attività…

Corso di Specializzazione in Comunicazione digitale IED Torino

L’utilizzo sempre più massivo degli smart device di ultima generazione ha aperto…

Corso Triennale di Restauro del Materiale Lapideo, Mosaico e Reperti Archeologici Palazzo Spinelli Group

La Qualifica formata dal corso è quella di Tecnico del Restauro di Beni Culturali…

Corso di Formazione Avanzata in Interior Design - Hospitality, Retail and Exhibit IED Venezia

Per le sue caratteristiche specifiche, il contesto veneziano rappresenta il luogo…

Master in Management dei Servizi Museali Palazzo Spinelli Group

Il Master in Management dei Servizi Museali rilascia un Diploma in Management dei…

Corso Triennale di Restauro delle Pitture Murali e degli Affreschi Palazzo Spinelli Group

La Qualifica formata dal corso è quella di Tecnico del Restauro di Beni Culturali…

Tutti i Corsi di Formazione